Alberto Gerin – Modefinance

HomePodcastSmall Talks withAlberto Gerin – Modefinance
Alberto Gerin – Modefinance
Visualizza il transcript

Modefinance è la prima agenzia di rating fintech d’Europa. É stata fondata 10 anni fa da due ingegneri meccanici in quanto le metodologie numeriche apprese nel corso degli anni si prestavano al mondo della finanza.

Attualmente sembra che il fintech si limiti alle operazioni bancarie B2C ma Modefinance si dedica a servizi B2B.

Un’agenzia di rating è un ente che ha la licenza per potere valutare a livello economico-finanziario altre imprese o banche. La valutazione è basata su tutta una serie di analisi a livello di bilancio e di struttura economica di un’impresa. In conclusione viene emessa una valutazione.

All’interno di un sistema economico l’agenzia dà la possibilità di capire i movimenti dell’economia. Modefinance non valuta il grado economico di un paese ma ritiene più utile valutare imprese e società finanziarie attraverso l’efficacia di metodologie numeriche, guidate da machine Learning e AI. Questo garantisce loro un buon livello di sicurezza nella determinazione dell’andamento economico aziendale.

Tutte le Agenzie di Rating del 2009 sono regolamentate e grazie alla nascita dell’ESMA (European Security and Markets Authority) e ciò permette alle agenzie di emanare rating certificati.

Questo indice, nel caso sia negativo, può creare disturbo nell’azienda e tra gli investitori. Permette però alla stessa, oltre alla propria percezione personale (oltretutto nel caso manchi un Chief Financial Officer) di capire dove e come essere in grado di migliorare.

Questi dati essendo anche a disposizione delle banche potranno essere d’aiuto all’azienda su come verrà considerata, per portare un esempio, alla richiesta di un prestito e che tasso di interesse potrà aspettarsi.

La pandemia ha creato una forte incertezza economica molto differenziata tra i paesi, ma grazie all’analisi e proiezione dei dati di bilancio è possibile, sulla base dei modelli matematici implementati, creare previsioni dai 3 ai 5 anni.

Per quanto riguarda il futuro del fintech avverrà un’evoluzione delle partnership tra gli operatori finanziari e PMI, le quali avranno tutti gli strumenti a disposizione per automatizzare le procedure interne.

Attualmente Infatti manca la cultura di come gestire questi strumenti, una cultura finanziaria, economica e di management.

Probabilmente la pandemia forzerà l’uso degli stessi in modo consapevole ed informato.

Attraverso guide, strumenti e articoli, Modefinance cerca di instillare una maggiore conoscenza e cultura a supporto delle PMI.

Il futuro del Brand è una maggiore internazionalizzazione e un aumento delle proprie risorse interne aziendali per il supporto nazionale alle piccole e medie imprese.

// PARTECIPANO

Alberto Gerin

Modefinance – Responsabile Marketing

// CONDUCE

Giulio Riccardi

Business Digital Advisor – Heply

Ascolta altri podcasts

.company {(

name: 

Heply S.r.l.

vat: 

IT02950460309

share_capital: 

55.555,00 €

rea: 

UD – 351048

}}

.headquarter_Udine {(

address: 

Viale del Ledra, 56

city: 

Udine (UD)

phone: 

+39.0432.1698253

}}

.legal {(

personal: 

privacy

navigation: 

cookie

invoice: 

[email protected]

}}