Roberto Russo – Boeing

HomePodcastSmall Talks withRoberto Russo – Boeing
Roberto Russo – Boeing
Visualizza il transcript

In questo episodio di Small Talk abbiamo avuto il piacere di ospitare Roberto Russo, Global Service IT Manager di Boeing.

Roberto si occupa di tutte le tematiche IT di Boeing International, acquisizione di hardware e software e la gestione di questi asset. 

Occupandosi da lungo tempo di Cyber Security, il nostro ospite col suo background da giurista ci spiega l’importanza del settore.

Si parla spesso infatti di Big Data ma molto meno dei Dark Data. Oggi viviamo in un mondo tecnologico pieno di sistemi che generano un’ingente quantità di dati, ma come vengono monetizzati questi ultimi?

Se ci si rende conto del valore economico dei dati, si può procedere col proteggerli dando loro un ordine. Il rischio infatti è che un dato poco controllato, diventa estremamente appetibile per eventuali attacchi di vario tipo (Phishing). Diventa fondamentale quindi per le aziende monetizzarli, sostiene Roberto.

Quali sono tuttavia i settori maggiormente esposti al rischio di Cyber Security?

Primo fra tutti, l’industriale e manifatturiero e tutte le industrie ad alta automazione. 

La robotizzazione è la prima fonte di generazione naturale dei dati, ci spiega Roberto. Questi settori possono proteggere i dati tramite l’Intelligence, ricavandone così un beneficio immediato. La sfida tecnica è quella tuttavia di implementare strumenti tecnici adatti per poterli proteggere.

Tutti gli oggetti che ogni giorno utilizziamo quotidianamente presentano un’enorme quantità di dati, anche sensibili, basti pensare agli strumenti legati al monitoraggio della nostra salute.

E’ molto facile targetizzare i provider di tali servizi ed inserirli in uno scenario di attacco informatico.

Come gestire quindi questo tipo di incidenti?

Una volta, si investiva molto tempo e denaro per proteggere l’azienda dal esterno, prestando poca attenzione tuttavia all’utenza. Anche il sistema più blindato in assoluto può crollare dinnanzi all’utenza. Bisogna includere anche questo aspetto, tenendo conto dell’ingresso dello Smart e del Remote Working anche in ambito casalingo, dal computer, al telefono, alla stampante. Questi dispositivi diventano vulnerabili se mal configurati. Bisogna essere orientati verso soluzioni end-point che vadano a tutelare ogni aspetto del dispositivo, anche dall’ingenuità dell’utilizzatore stesso. 

Quali i trend e gli scenari futuri?

I dati ad oggi costituiscono una merce che in quanto tale può essere comprata e rivenduta. 

Roberto sostiene quindi di consapevolizzare i dipendenti delle aziende sulle possibili minacce tecnologiche, implementare soluzioni end point su qualsiasi dispositivo dotato di IP, proteggersi dal Whaling (Phishing orientati verso la Governance aziendale).

Non esiste una tecnologia unica ma è necessario implementare un approccio globale.

In questo episodio di Small Talk With… abbiamo avuto il piacere di approfondire varie tematiche legate alla Cyber Security, ai Dark Data e molto altro ancora.

// PARTECIPA

Roberto Russo

Global IT Manager / Cyber Security – Boeing

// CONDUCE

Andrea Virgilio

CEO & CHO – Heply

Ascolta altri podcasts

.company {(

name: 

Heply S.r.l.

vat: 

IT02950460309

share_capital: 

55.555,00 €

rea: 

UD – 351048

}}

.headquarter_Udine {(

address: 

Viale del Ledra, 56

city: 

Udine (UD)

phone: 

+39.0432.1698253

}}

.legal {(

personal: 

privacy

navigation: 

cookie

invoice: 

[email protected]

}}